Crea sito

Migranti, l’isola che c’è

POZZALLO – C’è un’isola che esiste e funziona come un orologio svizzero, tanto che «bisognerebbe esportare nel resto d’Italia il “Sistema Sicilia”». Lo dice il Prefetto di Palermo, Francesca Cannizzo, parlando dell’organizzazione per l’accoglienza dei migranti.

Leggi ancora

Quando Pasolini voleva girare un film su Pasquale Bruno, il brigante di Valdemone

VILLAFRANCA TIRRENA – Un noto bar di Torino, uno dei luoghi d’incontro preferiti da gay e travestiti. Siamo sul finire degli anni Sessanta. Da queste parti di tanto in tanto si fa vedere anche Pier Paolo Pasolini: qui ha un paio di amici e forse una storia d’amore. Di lui sa tutto Claudia, un travestito, come si diceva allora, amica intima di Pasolini, forse anche un po’ pettegola. Claudia era amica anche di Nino, un ragazzo di Villafranca Tirrena, emigrato per cercare lavoro nella città della Mole. Nino è un giovane

Leggi ancora

Belice, breve viaggio nella memoria e nell’utopia

VALLE DEL BELICE (giugno 2005)– Avevo pressappoco l’età di mio figlio, che oggi ha nove anni, quando dalla tv in bianco e nero, un Mivar a valvole con due soli canali Rai, apprendevo che nel Belice c’erano state alcune scosse di terremoto.

Era il 1968, una domenica come tante (il 14 gennaio), ed era finito da poco il più classico dei pranzi domenicali: pasta al ragù e “falso magro”. Erano tempi in cui il resto del pomeriggio festivo si dedicava all’ascolto del “calcio minuto per minuto”: io avevo

Leggi ancora