Crea sito

Castello di Bauso, XIII Settimana della cultura: di scena l’Orchestra da Camera Peloritana

Immagine 021


CASTELLO DI BAUSO – (Villafranca Tirrena – ME) Stanno effettuando le prove i giovani orchestrali del Gruppo da Camera Peloritano che stasera, alle ore 19, si esibiranno nel salone delle feste del Castello di Bauso.

L’orchestra da Camera Peloritana nasce nel 2007 grazie all’impegno e alla dedizione del M° Francesco Carlo Magistri che, in qualità di titolare della cattedra di Violino presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina, da oltre vent’anni cresce e forma promettenti violinisti.

Sempre nel 2007, l’orchestra ha esordito al Teatro “Parioli” di Roma, sotto la guida del M° Giuseppe Ratti, con lo spettacolo-tributo “Katia Ricciarelli e Salvo Bruno cantano Freddy Mercury” ricevendo grandi consensi di pubblico e di critica e replicando ben otto volte.

Già da qualche anno è stato intrapreso un viaggio musicale attraverso il vasto ed accattivante repertorio del Barocco Italiano ed Europeo, con particolare attenzione verso Antonio Vivaldi e la forma del Concerto per Violino e Orchestra, in cui i talentuosi elementi dell’Orchestra possono dare prova, in prima persona, della loro perizia e sensibilità artistica.

L’Orchestra da Camera Peloritana è formata da giovani strumentisti, cresciuti nella classe del M°Magistri, alcuni dei quali già vincitori di concorsi nazionali ed internazionali (“G. Campochiaro” di Pedara, “P. Mandanici” di Barcellona P.G.), sia come solisti che in formazioni da camera, e di audizioni indette da importanti Teatri ed Istituzioni Musicali a livello nazionale (Orchestra Giovanile di Fiesole, Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini”, Orchestra del Teatro “Vittorio Emanule” di Messina, Orchestra Nazionale dei Conservatori), con cui si sono esibiti in tutta l’Italia e nelle più prestigiose sale da concerto del mondo.

Violini: Francesco Carlo Magistri, Elisa Baglieri, Stefano Gullo, Francesco Tusa, Nicolò Pezzimenti, Emanuela Vadalà, Gianluca Losi

Viole: Marco Scigli, Daniele Testa

Violoncello: Barbara Tassone

Contrabbasso: Salvatore La Rosa

Domani sera sarà la volta del trio Gaudì e a seguire Sikè.