Crea sito

Reprint – Palermo, le cave di tufo di Favignana viste dall’obiettivo di Ezio Ferreri

PALERMO – Le fotografie realizzate dal fotografo Ezio Ferreri nelle cave di Favignana. È il quarto anno di sodalizio tra il fotografo Ferreri e la ditta Geolab. Le prime due edizioni del calendario sono state realizzate con foto in bianco e nero. L’uso della tecnica della doppia esposizione, che ha caratterizzato la realizzazione delle immagini del calendario 2002, si ripete negli scatti per il 2003.

Ma queste immagini, per la prima volta a colori, hanno avuto come set direttamente le cave di Favignana, scenario straordinario e incantevole per la forza dell’ambiente e per l’intensità dei suoi colori. Gli scatti del nudo femminile sono stati realizzati in studio o anch’essi a Favignana. Il calendario è presentato da Gianfilippo Villari. Ezio Ferreri fotografo professionista, opera nell’ambito della fotografia per la comunicazione visiva (pubblicità, still life, industriale, architettura). Parallelamente allattività professionale sviluppa personali percorsi di ricerca fotografica. Tra le sue più importanti mostre personali: La condizione dei Lavoratori italiani in Germania (Frankfurt a.M. 1973), La ricchezza intelligente (Canicattì, 1984), Ville di Bagheria e dintorni (Bagheria, 1986), I Teatri di Palermo (Palermo 1994), Gelatine (Palermo 1996), I fantasmi di Poggioreale (Palermo 1999-2000). Tracce di giochi su antiche pietre (Buenos Aires 2000). Negli anni 97 e 98 collabora con gli artisti Anne e Patrick Poirier per la realizzazione delle fotografie per le mostre Luoghi Paralleli (Abbazia di San martino delle Scale) e L’ombra degli Dei. Mito greco e arte contemporanea (Villa Cattolica, Bagheria). Ha realizzato le edizioni 2000, 2001 e 2002 del calendario Geolab.

Geolab è una società di servizi, a capitale interamente privato, formata da ingegneri, geologi e tecnici specializzati nella tecnologia dei materiali e nella sperimentazione dei prodotti dell’industria delle costruzioni. Nel 1984 è il primo laboratorio siciliano che ottiene l’autorizzazione dal Ministero dei LL.PP alla certificazione ufficiale delle prove sui materiali da costruzione. Si occupa anche di ricerca applicata, certificazione e controllo qualità. Il laboratorio Geolab è certificato UNI EN ISO 9002 dal RINA. Controluce è una società che si occupa di edizioni fotografiche e dell’organizzazione di eventi culturali. Inaugurazione Sabato 7 Dic. ore 18,00 La mostra rimarrà aperta dall’ 8 al 13 Dicembre. Orari di apertura 10,30 -13,00 / 16.30 ­ 19.00. Informazioni Studio Ferreri: via Catania, 35. Palermo Tel. 091 6259673

Pubblicato per la prima volta on 03-12-2002