Crea sito

Pantelleria vittima della motonave “Pietro Novelli”: oggi assemblea generale dei commercianti e degli artigiani dell’isola.

PANTELLERIA– Oggi 7 novembre 2005 tutti i commercianti e gli artigiani dell’isola di Pantelleria sono stati chiamati a raccolta da Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti in una assemblea generale che si terrà alle ore 21,00 presso l’aula consiliare del Comune di Pantelleria.

Oggetto dell’incontro che ha come slogan “SCIALUPPE CERCASI” è il duro colpo economico che l’isola ha subito e subirà ancora a causa:
del declassamento che ha avuto la motonave della SIREMAR “PIETRO NOVELLI” che ha visto abbassarsi da 580 a 68 i passeggeri trasportabili a tratta a causa di un problema alle scialuppe di salvataggio;
della SIREMAR che non sostituisce, o non ha la possibilità di sostituire, delle navi che non reggono più il mare (anche con mare quasi calmo non vengono effettuati i viaggi prova ne sono diverse foto che dimostrano il mare calmo e la nave mancante nel porto);

di un porto da cinquanta anni (o forse più) in costruzione e mai ultimato, una tela di penelope che puntualmente viene disfatta nel periodo invernale, un buco nero che ha inglobato decine di miliardi senza mai aver avuto luce e che pertanto non permette il regolare attracco delle navi anche quando il mare è mosso.
Un incontro che fungerà da organizzazione per lo sciopero generale indetto indetto dal Tavolo di Crisi creatosi con l’ausilio di CGIL, CISL e UIL, dal Comune di Pantelleria e da ANCIM.

PANTELLERIA RIALZA LA TESTA E CERCA NUOVE SCIALUPPE DI SALVATAGGIO!

Fonte: Unione del Commercio Artigianato e Servizi di Pantelleria
Corso Umberto I° n° 14 – 91017 Pantelleria (TP)
Tel. e Fax 0923.912870 – Cell. 393.9922222