Crea sito

Palermo, i carabinieri ritrovano un dipinto del ‘700 trafugato da una chiesa nel 2004.

PALERMO – Recuperato dai carabinieri e restituito alla chiesa di San Stanislao Kostka di Piazzetta Noviziato a Palermo, un dipinto del ‘700 che era stato trafugato nel febbraio del 2004.
L’assessore ai Beni Culturali Alessandro Pagano, ha manifestato grande soddisfazione riguardo al ritrovamento dell’opera attribuita al pittore Rodrigo Censuales: “L’operato del nucleo per la tutela del patrimonio artistico dei Carabinieri, e del suo Comandante, il Capitano Giuseppe Marseglia, è diventato fondamentale. Il recupero e la restituzione alla città di questo importante dipinto è l’ennesimo successo di una vasta ed attenta azione di prevenzione e di tutela del patrimonio ecclesiastico delle diocesi siciliane che, da decenni, vedono depredate le loro ricchezze storiche e artistiche. Con i Carabinieri esiste la massima collaborazione perché abbiamo entrambi il duplice scopo di proteggere e salvaguardare le perle naturali della nostra Isola e di reperire opere d’arte di notevole interesse storico che rappresentano la nostra storia e sono il nostro fiore all’occhiello. I segnali confortanti che ci giungono dai Carabinieri non devono però limitare l’attenzione al fenomeno e per questo vogliamo lanciare un appello alle diocesi affinché si dotino di un sistema d’allarme collegato alle forze dell’ordine e intervengano spostando le opere d’arte dalla loro sede, nel caso di lavori di restauri o di ristrutturazione, per trasferirle in un altro luogo, magari utilizzando anche le sedi dei Comandi locali dei Carabinieri”.