Crea sito

Malfa, intitolata a Massino Troisi la strada comunale di Pollara

MALFA – La Giunta Comunale di Malfa ha deliberato di intitolare a Massimo Troisi la strada di Pollara, dove sono state effettuate le riprese del film “Il Postino”,girato nell’ aprile e nel maggio del 1994.

Come si ricorderà tale evento ha suscitato una grande risonanza internazionale ed ha fatto conoscere ed apprezzare, ulteriormente, l’intera isola di Salina in tutto il mondo;inoltre la presenza del noto attore napoletano ha lasciato una traccia indelebile nella popolazione isolana ed ancora oggi se ne conserva un vivo ricordo, specie fra i numerosi eoliani che, durante la lavorazione del film, sono stati, quotidianamente,a fianco di Troisi come comparse, addetti al montaggio delle scenografie e come amici.Numerose riprese del film sono state effettuate in diversi luoghi della splendida baia di Pollara, come le grotte-rifugio delle barche, i magazzini dei pescatori, la spiaggia di sabbia attigua alle alte coste aride e fascinose e nella casa (interamente isolata dal paese)del pittore Giuseppe Cafarella di Malfa, situata al di sopra dell’insenatura naturale, da dove si diparte la strada percorsa in bicicletta dallo stesso Troisi mentre portava la posta al poeta cileno Pablo Neruda (interpretato dall’attore Philippe Noiret).

Considerato che tale strada riveste un particolare significato si è ritenuto opportuno lasciare memoria imperitura di tale avvenimento, che ha suscitato e continua a suscitare emozioni,sensazioni e ricordi nell’animo della gente a livello mondiale Pertanto il Comune di Malfa ha ritenuto opportuno intitolare la strada di Pollara, che va dalla parte retrostante della chiesa di sant’Onofrio sino ai magazzini dei pescatori, all’attore napoletano Massimo Troisi, quale, appunto, personaggio principale nel film”Il Postino”.

Antonio Brundu